Portale Trasparenza Comune di Toritto - Opere pubbliche

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Opere pubbliche

intervento integrato di realizzazione del centro comunale di raccolta differenziata (CCR) dei rifiuti e dell’area dedicata alla prevenzione della produzione dei rifiuti

In questa sezione viene pubblicato il progetto di fattibilità tecnico-economica dei lavori in oggetto, ai fini della pubblicità conseguente all'adozione della variante al PRG per la realizzazione dell'opera.

Avviso di Adozione

Il link per accedere al progetto completo: https://www.dropbox.com/sh/xshz5k79neabtbp/AAD7EfrkkrpoqAk25IiGvLR-a?dl=0 

Contenuto inserito il 23-05-2020 aggiornato al 23-05-2020

P.O.R. puglia 2014-2020, asse V “adattamento al cambiamento climatico prevenzione e gestione dei rischi, azione 5.1 \\\\\\\\\\\\\\\"interventi di riduzione del rischio idrogeologico e di erosione costiera” - Realizzazione di opere di mitigazione del

Avviso di adozione variante P.R.G.

Gli atti del procedimento, compreso il progetto definitivo in versione integrale, sono disponibili al seguente link:

https://toritto.etrasparenza.it/contenuto10678_pagina_784.html

Contenuto inserito il 23-05-2020 aggiornato al 25-05-2020

Decreto Ministero dell\'interno 10 gennaio 2019 di attuazione della Legge 30 dicembre 2018, n. 145: assegnazione dei contributi per gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale

Con Decreto del Ministero dell’Interno del 10 gennaio 2019 è stato assegnato al Comune di Toritto un contributo statale di 70.000,00 euro, previsto dai commi da 107 a 114 dell’art. 1 della Legge n. 145/2018, finalizzato ad investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. Tale contributo verrà integralmente utilizzato per la sostituzione degli infissi del primo piano della scuola elementare "A. Manzoni". La previsione di entrata e di uscita è stata inserita nel bilancio di previsione 2019/2021 approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 10 del 29/03/2019. Il suddetto intervento non è finanziato da altri soggetti e sarà inserito nella programmazione biennale di servizi e forniture del Comune di Toritto. L'avvio dell'esecuzione dell'intervento dovrà avvenire entro il 15 maggio 2019.

Deliberazione della Giunta Comunale n. 36 del 04/04/2019.

Comunicazione del Sindaco in Consiglio Comunale: Deliberazione n. 1 del 29/03/2019.

Atto di aggiudicazione dell'appalto e allegato

 

Contenuto inserito il 04-04-2019 aggiornato al 23-05-2020

art. 30 (Contributi ai comuni per interventi di efficientemento energetico e sviluppo territoriale sostenibile) del DECRETO-LEGGE 30 aprile 2019, n. 34 convertito con modificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n. 58 recante “misure urgenti di crescita economi

LE INFORMAZIONI SEGUENTI SONO PUBBLICATE AI SENSI DELL'ART. 8 DEL DECRETO DIRETTORIALE DEL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DEL 10 LUGLIO 2019

Il comma 1 dell’art. 30 del D.L. 30 aprile 2019, n. 34 convertito con modificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n. 58, prevede di assegnare contributi in favore dei Comuni, nel limite massimo di 500 milioni di euro per l’anno 2019 a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (FSC), di cui all’articolo 1, comma 6, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile. Il comma 2, dell’art. 30 stabilisce il criterio di attribuzione del contributo a ciascun Comune sulla base della popolazione residente alla data del 1° gennaio 2018, secondo i dati pubblicati dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), ed in particolare per i Comuni con popolazione compresa tra 5.001 e 10.000 abitanti in cui rientra il nostro comune è assegnato un contributo pari ad euro 70.000,00;

Il comma 3 dell’art. 30 stabilisce che i contributi di cui al comma 1 sono destinati ad opere pubbliche in materia di efficientamento energetico, ivi compresi interventi volti all’efficientamento dell'illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica. Il comma 5 dell’art. 30 prevede che il Comune beneficiario del contributo di cui al comma 1 è tenuto ad iniziare l’esecuzione dei lavori di cui al comma 3 entro il 31 ottobre 2019. Con Decreto Direttoriale del 10 luglio u.s. il Ministero per lo Sviluppo Economico – Direzione Generale per gli Incentivi alle Imprese, ha definito le modalità di erogazione del contributo. 

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 79 del 26/08/2019, il Responsabile del Settore Tecnico è stata incaricato dell’avvio delle procedure finalizzare alla fornitura e posa in opera dei nuovi corpi illuminati a LED per rendere più efficiente l’impianto di pubblica illuminazione. E' stata effettuata una valutazione della porzione di impianto su cui intervenire, prediligendo quadri di pubblica illuminazione di Toritto e Quasano dotati di un numero di corpi illuminanti compatibile con l’importo di finanziamento, in termini di possibilità di sostituzione integrale. Tanto anche al fine di certificare con maggiore accuratezza l’entità del risparmio ottenuto.

Con determinazione n. 72 del 31/10/2019 l'appalto per l'affidamento dei lavori è stato definitivamente aggiudicato alla ditta ELETRIKIMPIANTI DI GRECO GIOVANNI SRL con sede legale in Via delle Medaglie D’Oro n. 2 a Bari che ha offerto un ribasso rispetto all’importo posto a base di gara (€ 42.002,31), del 35,650 %. L’importo di aggiudicazione resta quindi fissato in € 31.532,99 oltre € 2.280,34 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso ed € 7.438,93 per IVA al 22%

Contenuto inserito il 31-10-2019 aggiornato al 23-05-2020

FOGNATURA NERA DI QUASANO - FAQ

In questa sezione sono pubblicate le risposte ai quesiti più prequenti, relativi agli allacciamenti alla nuova rete di fognatura nera della borgata di Quasano.

AVVISO 3 ottobre 2020: il Comune di Toritto e AQP hanno concordato nuove modalità per il rilascio delle autorizzazioni allo scavo per l'effettuazione degli allacciamenti richiesti dai cittadini. Ferme restando le istanze di allacciamento pervenute nei giorni scorsi e per le quali AQP ha già richiesto ai cittadini di interfacciarsi con l'ufficio tecnico comunale per il ritiro dell'autorizzazione allo scavo, mediante presentazione di un versamento di € 80,00 e di due marche da bollo da € 16,00,  per il futuro i cittadini non dovranno più recarsi presso il palazzo comunale per il ritiro dell'autorizzazione ma la stessa sarà rilasciata esclusivamente per via telematica dal Comune di Toritto ad Acquedotto Pugliese. AQP provvederà autonomamente al pagamento in favore del Comune di Toritto dei costi di istruttoria e ad assolvere all'imposta di bollo.

D. Come fare la richiesta di allacciamento alla rete di fognatura nera?

R. Le istruzioni per la presentazione della richiesta ad Acquedotto Pugliese, sono reperibili al seguente link https://www.aqp.it/clienti/diventa-cliente/nuovo-allacciamento-fognante?fbclid=IwAR2SBIlnsCIWFSEkvZHaf0FjCunuaXsMQgDoM7gYAvD6HPXGVT2aXZSz09U

D. Acquedotto Pugliese richiede che "l'autorizzazione allo scavo" che il Comune deve rilasciare allo stesso AQP per eseguire le opere su strada, sia ritirata dal cittadino interessato presso gli uffici comunali. Richiede inoltre che il cittadino consegni al Comune 2 marche da bollo da € 16,00 e un versamento di € 80,00. Su quale conto corrente va effettuato il versamento / bonifico? Quale la causale?

R. Occorre premettere che il Comune di Toritto sta concordando con AQP modalità differenti di istruttoria per le autorizzazioni allo scavo. Sia nell'interesse del cittadino, sia nell'interesse degli uffici comunali che si troverebbero costretti ad interloquire con decine di utenti, tra l'altro in piena emergenza COVID-19. Ciò premesso e fino a nuovo avviso, il versamento della cifra richiesta da AQP per l'autorizzazione allo scavo, può essere effettuato sul C/C 18332700 intestato a Comune di Toritto - servizio tesoreria oppure mediante bonifico bancario sul conto BANCA CARIME – TORITTO - COMUNE DI TORITTO - IBAN :  IT27P0311141510000000010173. Causale: diritti di segreteria per autorizzazione allo scavo. Copia del versamento e le due marche da bollo devono essere consegnate al Comune di Toritto nei giorni ed orari di apertura, attualmente fissati nel lunedì e mercoledì mattina dalle ore 9.00 alle ore 11.00 e il giovedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00

D. Buon giorno, vorrei informazioni per quanto riguarda l’allacciamento della fogna ,io la dovrei effettuare in via delle mimose a Quasano, di li il tronco non passa. 

R. Via delle Mimose non è attualmente servita dalla rete di fognatura nera. Qualora non sia possibile effettuare l'allacciamento sulle strade parallele, perchè magari l'immobile si affaccia esclusivamente su Via delle Mimose, evidentemente per il momento non  sarà possibile effettuare alcun allacciamento e quindi si dovrà continuare a smaltire i liquami con i sistemi ammissibili. La problematica di Via delle Mimose è attenzionata da tempo considerato che non è stato possibile realizzare il tronco di collegamento alla rete fognaria principale per oggettivi impedimenti di carattere tecnico. La soluzione programmata prevede l'esproprio di una porzione di proprietà privata. Della questione è stata formalmente investita anche l'Autorità Idrica Pugliese e l'AQP. Non appena saranno messe a disposizione le risorse economiche utili, si provvederà a realizzare il tronco fognario. Allo stato non ci sono elementi tali da poter ipotizzare dei tempi per la realizzazione dell'opera.

Contenuto inserito il 19-09-2020 aggiornato al 03-10-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Municipio, n. 11 - 70020 Toritto (BA)
PEC protocollo.comune.toritto@pec.rupar.puglia.it
Centralino 080 3805305
P. IVA 01044500724
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it